News

Terza Categoria. Gello 04-Freccia Azzurra: 2-3 Arbitro sotto accusa. Passa in extremis la capolista

Gello. Partita entusiasmante al Ravano di Gello nel derby tra il Gello 04 e Freccia Azzurra finita con la vittoria al fotofinish degli ospiti con il risultato di tre a due. Gran bella partita che ha divertito il folto pubblico. Merito delle due squadre entrambe in lotta per un obiettivo: gli ospiti per continuare la marcia trionfale verso la promozione alla categoria superiore, i locali per poter accedere ai play-off. Ringraziamo Claudio Burchielli per la cronaca. Invia i tuoi contriìbuti cliccando sull link in basso o a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo....

Alla fine, ma veramente alla fine, ha avuto la meglio la Freccia Azzurra che dopo essere stata in vantaggio per due a zero, si è fatta rimontare dal Gello 04 per poi segnare il gol della vittoria a pochi minuti dalla fine.


Per la cronaca primi minuti di gioco di studio senza grosse occasioni da entrambe le parti. Al 14' ha sbloccato il risultato la Freccia Azzurra con Fiaschi abile a calciare in rete un batti e ribatti in area gellese su sviluppo di un calcio d’angolo. Reazione veemente del Gello 04 che ha fruttato diversi calci d’angolo che non hanno portato seri problemi dalle parti di Di Lupo. Al 20' occasione ospite con Di Cianni che su rtiro al volo in piena area ha indirizzato la palla di poco alta sopra la traversa. Al 33' occasione per il Gello 04 con Furbetta C. che da fuori area ha impegnato severamente Di Lupo. Niente più da segnalare fino alla fine del primo tempo chiuso con la Freccia Azzurra avanti di una rete.
Ripresa con un Gello 04 più pimpante e subito pericoloso con Lionetti lanciato a rete ma anticipato da una provvidenziale uscita fuori area di Di Lupo la cui ribattuta è stata intercettata da Hotto che non ha inquadrato la porta sguarnita. Due minuti dopo raddoppio della Freccia con Vestri lanciato a rete da un compagno reo comunque di aver fatto fallo a centrocampo non rilevato da un distratto arbitro sig. Kika. Al 17' Gello vicino alla rete su punizione calciata da Bottone respinta in cacio d’angolo dalla difesa e sullo sviluppo del quale, batti e ribatti in area e palla sopra la traversa di un niente. Al 30' svantaggio dimezzato dal Gello 04 con un eurogol di Basolo che su cross di Bottone ha stoppato di petto in piena area e su rovesciata al volo ha trafitto imparabilmente Di Lupo. Sulle ali dell’entusiasmo il Gello 04 si è trasferito nella metà campo ospite e la supremazia territoriale è stata premiata con il pareggio ancora ad opera di Basolo che su azione personale ha portato a due le reti personali. Al 40' occasionissima per il sorpasso del Gello 04 con un gran tiro di Lionetti parato da campione da Di Lupo.
Quando tutto sembrava presagire ad un pareggio tutto sommato giusto, al 44' su un calcio d’angolo rete della vittoria di Bartalini che di testa ha indirizzato a rete con il portiere del Gello 04 Battelli a terra a causa di una vistoso fallo subito. Grandi le proteste gellesi ma l’arbitro sig. Kika è stato irremovibile convalidando la rete. Alla fine grande euforia per la Freccia Azzurra festante con i propri tifosi mentre il Gello 04 deluso ma solo per il risultato perché la prova è stata comunque di alto livello al cospetto della capolista. Il divario dei punti in classifica di fatto non si è visto. Discutibile l’arbitraggio del sig. Kika che ha sorvolato su qualche contatto in area della Freccia e convalidato la rete della vittoria viziata da presunta carica sul portiere.

 

I migliori in campo

Alessio Basolo (Gello 04): debutto al Ravano con una bella doppietta, cosa chiedere di più? Scheggia sulle fasce imprendibile per gli avversari. Grande tecnica e fiuto del gol.
Matteo Di Lupo (Freccia Azzurra): se la Freccia è riuscita a mantenere l’imbattibilità gran merito è anche suo. Ha difeso bene la porta con interventi decisivi. Forte tra i pali e efficace nelle uscite. Una sicurezza per la difesa della squadra più forte del campionato.

 

IL TABELLINO

GELLO04–FRECCIA AZZURRA: 2-3 (Terza Categoria Pisa girone A)
GELLO 04: Battelli , Vitale, Vannozzi, Pellegrini, Masoni, Vannini, Hotto, Furbetta C., Giaconi, Bottone, Lionetti. A disp. Rossi, Del Sarto, Cordoni, Furbetta N., Crescenzio, Calabrò, Basolo. All: Bozzi Manuele
FRECCIA AZZURRA: Di Lupo, Fejzai, Carfi, Mori, Faugno, Bartalini, Spasojevic, Vestri, Fiaschi, Piacenti, Di Cianni. A disp. Cini, Cerretani, Aquinati, Mosti, Fuschetto, Cantone, Balestri. All: Timpani.

ARBITRO: Kika di Pisa.

RETI: Fiaschi (F); Vestri (F); Basolo 2 (G); Bartalini.

 

Claudio Burchiellii

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti   

0 #11 Ma davvero?Frank_Trivella_ 2014-03-26 09:43
Rimane solo l'amaro in bocca per una buona occasione sfumata, perchè la Freccia ha strameritato comunque la vittoria.
Secondo me rimane il solo dubbio sull'ultimo goal, anche a detta dei giocatori Biancoazzurri che avevo vicino.
Nessuno vuole levare merito ad una squadra che ha dimostrato sul campo la sua netta superiorità.
Citazione
0 #10 complimenti alle squadrefrancesco cordoni 2014-03-26 02:22
...che bello sentire citare la società Gello da addetti ai lavori importanti..nel bene o nel male l'importante è parlarne...anch e se la carta dei diritti amatoriali non la conosco!!!boh sarà una consuetudine quindi non è codificata..mi godo il mio momento di gloria anche se il mio cognome è legato a ombelicali :sad: :sad: ...
Sulla partita niente da dire..bellissim a e interpretata bene da tutti noi giocatori...dis piace aver perso..era dal 15 dicembre ;-) ...ma abbiamo perso contro una signora squadra che gioca a calcio e ancora imbattuta!!!
Complimenti alle squadre
Citazione
+2 #9 Ma il problema dove sta?!Pretolani Gabriele 2014-03-25 17:24
Sono il primo, e forse l'unico, che si esporra' dopo tutti questi commenti all'articolo del nostro dirigente Claudio Burchielli, e credo che sia doveroso per precisare alcuni punti forse non ben chiari... Tanto per cominciare voglio sottolineare come gli articoli, e credo sia scontato questo, siano un po' tutti "partigiani" come dice qualcuno, anche quelli del sig. Burchielli a mio parere siano i meno "partigiani" almeno fino alla prima categoria, leggere per credere... Nessuno toglie i meriti alla Freccia e tantomeno lo facciamo a Gello dove dopo una partenza a rilento abbiamo fatto quadrato per rimontare un gap quasi impossibile e questo solo con le nostre forze senza aver ancora avuto niente a favore, ed anche questo e' facilmente riscontrabile per i piu' scettici... Per cio' che riguarda la partita di sabato, e concludo, vorrei precisare che nessun giocatore e' tornato a casa senza gambe quindi non siamo proprio dei KILLER come qualcuno dice... sui diritti parlino i pinguini!!!
Citazione
0 #8 E' il momento di una precisazioneredazione 2014-03-25 09:25
Salve a tutti.
Offside Pisa vive anche dei contributi dai campi, di chi ogni domenica va a vedere le partite o le gioca, o fa parte delle società impegnate nell'incontro oggetto della cronaca.
L'articolo come è stato detto può sembrare partigiano, il titolo è responsabilità della redazione che forse (come ci è stato suggerito) doveva filtrare.
Comunque la forza della Freccia Azzurra non è in discusione, come quella del Gello che negli ultimi mesi si è molto rinforzato; in discussione non è neppure la regolarità del match.
Vi invitiamo a partecipare al progetto Offside Pisa con contributi, immagini e cronache, notizie sulle vostre società.
A partecipare direttamente, anche intavolando discussioni come quella innescata dal report di Claudio Burchielli che ringraziamo nuovamente per l'aiuto effettivo che ci dà ogni domenica.



La Redazione
Citazione
-1 #7 Arbitro discutibile???Fabrizio Impeduglia 2014-03-24 22:33
Mi meraviglio che la società Gello critichi l'operato dell'arbitro dopo aver fatto di tutto in settimana per apparire come società esemplare, rispettosa degli arbitri e delle Carte dei diritti e dei doveri del calcio giovanile ed amatoriale. Si predica bene, ma poi quando si perde si razzola non male, ma di più. Anzichè esserne succubi, occorre rompere i Cordoni ombelicali se si vuole essere credibili.
Cordiali saluti, niente di personale ovviamente con Claudio Burchielli.
Citazione
+3 #6 ma il SIG BURCHIELLIdi cianni gerardo 2014-03-24 20:59
sabato era a filettole...... si è confuso
Citazione
+4 #5 BahAndrea bartalini 2014-03-24 19:58
Lasciamo perdere,articol o vergognoso a mio avviso!il gello ha fatto una buona partita e gli facciamo i complimenti ma mi è' sembrata una vittoria quantomeno meritata visto anche che l arbitro tanto criticato ha permesso al gello di non finire la partita in 9 (almeno)!!
Citazione
0 #4 vergognaAlessandro Balestri 2014-03-24 13:56
articolo ridicolo
Citazione
+16 #3 RE: Terza Categoria. Gello 04-Freccia Azzurra: 2-3 Arbitro sotto accusa. Passa in extremis la capolistaFilippo Aquinati 2014-03-24 12:09
Senza togliere nessun merito al Gello che a parer mio ha disputato una grande partita ,questo articolo non rende giustizia alla ottima partita della Freccia Azzurra. Da quanto si legge sembra che la squadra ospite sia stata tutto il tempo in balia dell'avversario e che le reti siano arrivate solamente grazie ad un "aiuto" da parte dell'arbitro di gioco. Da quanto ho visto io( e non credo solo io) ho visto una Freccia azzurra molto determinata in grado di mettere in difficoltà l'avversario per gran parte della partita. Ripeto Gello grandissima prestazione,ma la vittoria della Freccia Azzurra è il risultato più onesto.
Citazione
+6 #2 quando la Verità viene a galla..Alessandro Di Martin 2014-03-24 11:21
Gomblotto..
Citazione

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna