Commenti

TERZA CATEGORIA - San Frediano-Ponte 2000: 3-4

San Frediano a Settimo. Succede di tutto al Silvano Parra di San Frediano fra la compagine locali ed i "bianchi" pistoiesi. La squadra di Guainai, per 3 volte si ritrova a rincorrere gli avversario, per 3 volte agguanta il pareggio ma non ha più la forza negli ultimi minuti di recuperare il 4 a 3 su punizione di Ruggiero.

Terza Categoria girone A classifica risultati


I primi minuti sono di studio fra le 2 squadre poi piano piano gli ospiti prendono il sopravvento e si portano in vantaggio al 33° con Michelotti che scatta in contropiede dopo un errore di Lucchesi, dribbla Manzoni e deposita in rete nonostante il disperato tentativo di Gatti sulla linea di porta. Il San Frediano non ci sta e si riversa nella metà campo avversaria, conquistando il pareggio con Carnasciali (al 3° gol nelle ultime 4 partite) 10 minuti dopo, bravo ad approfittare di una dormita della difesa pistoiese dopo un rinvio di Manzoni battendo di sinistro Romani. Manzoni si porta nell'area avversaria ad esultare coi compagni, si attarda a rientrare nella sua area e sulla battuta dal centrocampo Ruggiero lo beffa con un tiro millimetrico dal dischetto del centrocampo. Incredibile. Si va al riposo sul 2 a 1 ospite.

Negli spogliatoi Guainai carica i suoi ragazzi che rientrano in campo con uan furia incredibile tant'è che già al 47° Gaddi (il migliore in campo) di testa su punizione di Simonelli fissa il 2 a 2. Ma come già successo per il 2 a 1 di Ruggiero, il San Frediano subisce il 2 a 3 nell'azione successiva con Buciuni, brevo a girare di destro una palla vagante in area. I rossoblù non ci stanno e spinti dal nuovo entrato Laguardia, raggiungono 8 minuti dopo il pareggio con Benelli, con un diagonale chirurgico. Raggiunto per la terza volta il pareggio, i padroni di casa a questo punto vogliono la vittoria e la meriterebbero per tutta una serie di azioni tambureggianti e mischie furibonde non concretizzate di nulla, fra cui un palo scheggiato dallo stesso Laguardia con un tiro al volo di sinistro dopo uno stupendo palleggio. Ma il calcio a volte è tanto bello quanto crudele, perchè in una delle poche sortite verso Manzoni, Ruggiero lo punisce su punizione dai 25 metri, con una traiettoria velenosa. Il San Frediano non ne ha più, ma esce stremato dal campo dopo aver dato vita ad una partita che non può essere annoverata fra quelle negative.


IL TABELLINO

SAN FREDIANO-PONTE 2000: 3-4

SAN FREDIANO (3-4-3): Manzoni, Gatti Chiavacci Lucchesi, Ilario Bortolini (Graziano) Gaddi Baglini (Laguardia), Carnasciali Simonelli Benelli. A disp. Termine, Ginnasio, Mantellassi, Falchi, Campione. All. Andrea Guainai.

PONTE 2000 (4-4-2): Romani Bellandi Fagni Fedi Giuntoli Ruggiero Buciuni Bonaguidi Michelotti Bini Pellegrini. A disp Sorini Fanucci Gagliardi Sorini Pellegrini. All. Claudio Filippelli.

 

Davide Sorce

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna