News

Serie D. Presentazione della giornata. Lucchese a caccia del primo posto. Pistoiese in trasferta a Ostia

Pisa. Si riaprono i giochi per la vetta del girone D con La Lucchese impegnata a SanColombano e tornata a -2 dalla Correggese. Sembra invece fatta per la Pistoiese nell'altro girone con squadre toscane (girone E); gli arancioni sono in fuga e affrontano la non semplice trasferta di Ostia

Girone D. Dopo aver fermato la Correggese, il SanColombano dei tanti pareggi ospita la Lucchese di Pagliuca. I rossoneri sono tornati in scia alla Correggese che sulla carta dovrebbe usufruire di un turno agevole con il derelitto Riccione, sconfitto anche dal Forcoli per la prima gioia stagionale amaranto.

Una grande Fortis Juventus è a -7 dalla capolista e forse può ancora sperare; molto dipende dalla trasferta di Fidenza.

La Massese invece non decolla e affronta il pericolante Palazzolo in trasferta.

L'Abano vuole riscattare la sconfitta patita proprio dalla Fortis contro la Virtus Castelfranco.

Il Camaiore ospita un'altra squadra in ascesa come il Mezzolara e il redivivo Forcoli prova a lasciare l'ultimo posto cercando il colpo sul campo della Clodiense.

Formigine-Atletico Montichiari è uno spareggio salvezza anticipato. Si parte domani con l'anticipo alle 15.30 di Imolese-Romagna Centro.

 

Girone E. La Pistoiese vuole restare in fuga e cerca la quarta vittoria di fila ad Ostia. A -8 dagli uomini di Morgia è rimasto il solo Foligno atteso dal Jolly e Montemurlo, arrivato inaspettatamente in zona play-out.

L'Arezzo del nuovo mister Chiappini va a Spoleto ma il pensiero va al ritorno di Coppa Italia a Pomigliano, dove dovrà ribaltare lo 0-2 dell'andata.

In zona play-off la Pianese in crisi affronta la Flaminia in casa e lo Scandicci va a Narni.

La Colligiana deve iniziare a guardarsi alle spalle e far punti a tutti i costi sul campo dell'ultima della classe Deruta.

Al contrario sta uscendo dalla zona rischio il Sansepolcro, domenica in campo contro il Bastia.

Il Pontevecchio vuole almeno centrare i play-out e ospita un Trestina di nuovo in cattive acque.

Il Fiesole Caldine torna a giocare a porte chiuse contro il Gualdo Casacastalda.

 

Andrea Chiavacci

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna