News

Serie D. Presentazione della giornata. Tutti a caccia di Correggese e Pistoiese

Pisa. La Serie D riparte con la caccia alla Correggese e alla Pistoiese, rispettive capofila dei gironi D ed E. La Lucchese ospita l'Atletico Montichiari. La Fortis Juventus sfida in casa l'Imolese. La Massese rinnovata riparte dal derby con il Forcoli. Scontro difficile per il Camaiore a Fidenza. Sull'altro versante la Pistoiese cerca la sesta vittoria di fila in casa del Bastia. Bella sfida al comunale di Arezzo tra gli amaranto e lo Scandicci.

 

Girone D.  Dopo la sconfitta subita dalla Correggese nel big-match di fine 2013, la Lucchese riparte dal Porta Elisa contro l'Atletico Montichiari, che  all'andata fece faticare non poco i rossoneri costretti ad inseguire e raggiungere in extremis il  3-3 grazie alla tripletta di Tarantino. La Corregese di super Luppi, 22 gol re dei bomber d'Italia, se la vedrà con il sorprendente Romagna Centro terzo della classe.

Cerca di risalire posizioni la Massese che ha ingaggiato l'ex Lazio e Brescia Del Nero e affronta il derby con il Forcoli. Amaranto quasi al collasso, 3 soli punti all'andata, ma non ancora spacciati visti i cambi di mercato e l'ultima confortante e sfortunata prestazione di Mezzolara.  Al Degli Oliveti dovrebbe debuttare nel Forcoli dal primo minuto l'attaccante classe 1981, ex Pisa S.C. ,Luca Lazzarini.

Prova a riprendere la corsa anche la Fortis Juventus, a dicembre ha vinto solo contro il Forcoli, ospitando un Imolese molto diversa da quella strapazzata per 6-2 all'andata dai ragazzi di Bonuccelli.

In zona pericolo il Camaiore va sul campo del Fidenza, anch'esso trasformato rispetto all'avvio, in cerca di punti pesanti contro l'unica squadra che ha battuto sul campo. Intanto il Riccione ( penultimo con 10 punti) , non si presentò per la gara di Camaiore vinta a tavolino dai blu-amaranto, è stato ulteriormente penalizzato di un punto e in qualche modo se la vedrà con il Palazzolo, 13 punti come il Camaiore, in terra lombarda.

L'Abano prova a restare nelle zone nobili contro i mister X, ben 9 pareggi all'andata, di Sancolombano. Il Mezzolara in gran spolvero e alla prova derby con il pericolante Formigine ed infine la Virtus Castelfranco ospita la Clodiense.

 

Girone E. L'arancia meccanica di Morgia, imbattuta e con 44 gol fatti, riparte da Bastia umbra. All'inseguimento di Bigoni e c. è rimasta a -5 la Pianese di mister Coppi che riceve la Voluntas Spoleto. Non può perdere altro tempo l'Arezzo di Mezzanotti, -7 dalla vetta, ma la gara con la rivelazione Scandicci è tutt'altro che scontata.

Interessante la sfida tra il Foligno, che ha appena acquistato la punta Di Paola dal CastelRigone, e l'Ostia Mare di Pochesci. L'Olimpia Colligiana si è inceppata e prova a ripartire da Gualdo. Il bel Jolly e Montemurlo di Settesoldi ospita un Pontevecchio penultimo ma in ripresa. Derby acceso tra il Fiesole Caldine, tornato alla vittoria prima di Natale con la Narnese, e il Sansepolcro per adesso in acque tranquille.

Incroci umbro-laziali nella medio bassa classifica: il fanalino Deruta viaggia verso Flaminia e la Narnese va a Trestina.

Tutte le gare si disputano domenica alle 14,30, eccezion fatta per l'unico anticipo del sabato trasmesso da Raisport1 domani alle 14,30: il derby salvezza tra Recanatese e Fermana nel girone F, quello dominato dall'Ancona.

 

 

Andrea Chiavacci

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna