News

Promozione. Roselle promosso, Pecciolese salva, San Miniato Basso a un passo. Ancora in corsa Geotermica, Perignano e Alabastri Volterra

Pisa. Giornata di verdetti anche nel girone C di Promozione Tsocana. Il Roselle, sempre in vetta alla classifica fin dalle prime giornate, supera 2 a 1 il Gracciano e complice la sconfitta rimediata dallo Sporting Cecina a San Miniato Basso (1-0, autorete decisiva di Skenderi) conquista la matematica promizione in Eccellenza con una giornata di anticipo. Il Cecina già vincitore dei play-off per la forbice se la vedrà agli spareggi con lo Zenith Audax...

Dello della zona promozione, la Pecciolese (0-0 a Manciano) con 37 punti conquista la matematica permanenza in categoria al termine di una stagione difficile, contraddistinta dal cambio in società e da una rimonta a tratti incredibile. Non ancora salvo, ma vicinissimo all'obiettivo il San Miniato Basso (35 punti) a cui manca solo la matematica.

Discorso diverso per le altre pisane del girone. Ancora in lotta per uscire dalla zona play-out Geotermica (3-2 all'Armando Picchi) e Perignano (1-1 a San Donato), la prima a -1 dal Manciano sestultimo e la seconda a -3. L'Alabastri Volterra terzultimo (sconfitto 1 a 0 dalla Pro Livorno Sorgenti) a 90 minuti dalla fine deve ancora stare attento a chi sta dietro e al fantasma della retrocessione diretta in Prima Categoria.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna