News

Calcio Giovanile. Pisa: tutti all'Arena Garibaldi per sostene l'U17 nerazzurra. Berretti eliminata a Matera

Pisa. L'ultimo fine settimana del settore giovanile dell’Ac Pisa 1909 ha lasciato l'amaro in bocca. Subita la rimonta a Matera, la Berretti di Caponi è uscita dai playoff di categoria. Gli U17 di Luca Guerri, anche se in palla, sabato all'Arena Garibaldi (ore 16), saranno costretti a ribaltare il 2 a 1 rimediato in casa del Feralpisalò per accedere ai quarti della manifestazione...

 

Berretti. Il Matera si è dimostrato un avversario solido e meritevole. Il Pisa dal canto suo, dopo il 3 a 3 dell’andata, aveva l’obbligo di vincere e nel primo tempo ha assolto il compito con coraggio. Un po’ come nel primo match degli ottavi di finale, i nerazzurri riescono a far fruttare grinta e gioco, chiudendo la prima farzione in vantaggio grazie all’ennesima rete di bomber Nicolò Micchi (ottima la prestazione di Kernezo a sinistra come quella di Borgherini tra i pali). A dire il vero, prima del duplice fischio, l’ariete nerazzurro spreca malamente la palla del 2 a 0 costruita da D’Angina, ma a conti fatti, non sarà questo l’episodio decisivo. Nella ripresa, infatti, come a Uliveto Terme (lì si partiva dal tre a zero in favore del Pisa), il Matera mette il turbo e raggiunge il pari qualificazione dopo appena nove minuti. Il Match pian piano s’indirizza e alle sempre meno incisive azioni dei nerazzurri, i padroni di casa contrappongono maggiore forza fisica e mentale. Alla fine il Pisa è battuto 2 a 1 ed escluso dalle fasi finali, però in casa nerazzurra c’è comunque da festeggiare, sia per il migliore piazzamento ottenuto in categoria, che per il nuovo record di punti messo in cassaforte dalla squadra di Caponi.

U17. Giocare meglio e costruire più palle gol dell’avversario a volte non basta. Con questa legge non scritta del calcio, gli Allievi nazionali di Luca Guerri ritornano da Salò con una sconfitta amara, ampiamente ribaltabile nel match di ritorno in programma domani all'Arena Garibaldi (ore 16). Il Feralpisalò dimostra ancora una volta quanto siano diverse le fasi nazionali dal campionato. Ai sedicesimi, anche se con più qualità, i nerazzurri contro il Bassano Virtus soffrirono strappando la qualificazione. In questo turno, contro il Feralpisalò, il copione si è ripetuto e il Pisa è uscito 2 a 1 dopo il temporaneo pareggio di Nicholas Pesci al 26’. Tre minuti dopo, però, Sene appena entrato ha ristabilito il vantaggio in favore dei padroni di casa rimandando il discorso qualificazione al match di ritorno. Senza più tanti conti da fare, domani i nerazzurri avranno come unico obiettivo la vittoria.

 

 

 

Berretti

MATERA-PISA: 2-1 (ritorno ottavi di finale playoff)

MATERA: Plantamura, Delvino, Pastore (28’ st Antonacci), Ostuni, Battista, Ludovico, Sciacovello (34’ st Hysai), Vispo, Dammacco, Morra (41’ st Cassano), Petitti; a dis. Riglietti, Lisi, Quero, Gissi, Chiapparino, Morga, Camporeale, Serino, Marcellino. All. Di Domenico.

PISA: Borgherini, Baldassari, Favale, Baronti, Lecceti, Raffaeta, Nencioni (14’ st Negozio), Gianardi (43’ st Caselli), Micchi (45’ st Lores Varela), D’Angina, Kernezo; a dis. Masotti, Puleo, Fillanti. All. Caponi.

ARBITRO: Panarese di Lecce; primo assistente: Abruzzese di Foggia; secondo assistente: Mazzei di Brindisi.
RETI: pt 26’ Micchi; st 9’ Morra, 38’ Dammacco.
NOTE. Espulso al 43’ st Kernezo per proteste, al 50’ st Ostuni per fallo antisportivo, al 51’ st D’Angina per doppia ammonizione; ammoniti: Battista, Favale, Micchi, Pastore; angoli: (5-0) 9-1; recupero: 1’ e 7’.

U17

FERALPISALO’-PISA: 2-1 (andata ottavi di finale playoff)

FERALPISALO’: Pizzamiglio, Bena (19’ st Franzini), Paganelli, Faccioli, Lirli, Kwarteng, Panelli (22’ st Fard), Crema, Floriani (22’ st Sene), Tanghetti, Ari (38’ st Falappi); a dis. Valtorta, Pjetri, Nobili, Lancellotti, Gleiss. All. Zenoni.

PISA: Bruno, Birindelli, Pietranera, Balduini, Salvi, Castellacci (16’ st Borgioli), Spinelli (11’ pt Giani), Grandoni (36’ st Zoppi), Pesci, Adami (36’ st Mussi), Bertoni; a dis. Campani, Mussi, Betti, Ghelardoni, Perissinotto, Gemignani. All. Guerri.

ARBITRO: Maninetti di Bergamo; primo assistente: Barcella di Bergamo; secondo assistente: Baracchi di Bergamo.
RETI: pt 32’ Floriani; st 27’ Pesci, 29’ Sene.
NOTE. Espulso al 39’ Salvi per fallo da ultimo uomo; ammoniti: Balduini, Pietranera; angoli: 1-4; recupero: 1’ e 4’.

 

Carlo Palotti

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna