News

Calcio Giovanile. Pisa: Berretti super con la Lupa Roma, U17 al cardiopalma con il Siena. U15 battuti a testa alta dalla Carrarese

Pisa. Fine settimana dalle forti emozioni per le formazioni nazionali del settore giovanile nerazzurro, tutte chiamate a far fronte alle partite più importanti dell’intera stagione. Buono il bilancio finale del Pisa, vittorioso con la Berretti (3 a 1 alla Lupa Roma e aggancio quarto posto nel girone C) e gli U17 di Guerri (2 a 1 con brivido all’Arena Garibaldi nello scontro diretto per il primo posto del girone D contro il Siena). Escono sconfitti a testa alta gli U15 di Macri, battuti dalla Carrarese 2 a 1 ed esclusi dalla lotta per accedere alle finali di categoria. 25° risultato utile consecutivo per gli Allievi 2000 di Paffi vittoriosi 6 a 0 sul Collevica (doppietta di Colombini, Onnis, Mani, Melani e Gulisano)...

Berretti. Bella e tosta così la squadra di Manuel Caponi non lo era mai stata. La vittoria contro la forte Lupa Roma, arrivata al Biancoforno Camp con il +3 in tasca e tornata a casa con l’aggancio subito a quota 41 dei nerazzurri, vale più di quel che sembra. A conti fatti, a tre giornate dalla fine, i nerazzurri si ritrovano a poter contare solo sulle proprie forze (dato che i laziali dovranno fermarsi per la sosta e che il Pisa con solo vittorie, avrà assicurata la qualificazione alle fasi finali di categoria). Certo, contro Virtus Lanciano, L’Aquila e Pontedera non sarà semplice strappare i tre punti, ma il gruppo di Caponi a questo punto può e deve credere nel sogno. Il Pisa non è arrivato a questo traguardo per caso, ma a seguito di un’incredibile sequenza di risultati utili consecutivi (15, 7 vittorie e 8 pareggi) e alla crescita complessiva di Gianardi e compagni. Nel match giocato al Biancoforno Camp va ancora a segno D’Angina (2 volte su rigore, 11° gol stagionale) e chiude i conti nel momento di massima spinta ospite bomber Niccolò Micchi (secondo in classifica marcatori con 14 gol fatti). Ora nelle ultime tre gare dell’anno i nerazzurri si giocheranno l’accesso ai play-off.

U17. Sul prato dell’Arena Garibaldi, di fronte ad pubblico caldo e pronto a sostenere la squadra (circa 200 spettatori), il Pisa di Luca Guerri batte 2 a il Siena nello scontro diretto e guadagna il +3 in vetta al girone D. La partita inizia subito in discesa e nel giro di 12 minuti i nerazzurri si ritrovano già sul 2 a 0 grazie a bomber Adami (18a rete stagionale)e al gol su calcio d’angolo di Borgioli. Prima della fine del tempo e dopo avere sprecato almeno due palle per il 3 a 0 però, il Siena conquista e realizza il calcio di rigore che riapre il match. Nella ripresa il Siena attacca a testa bassa, i nerazzurri falliscono un paio di palle per il gol e a tre dalla fine gli ospiti conquista il secondo penalty di giornata. Sul dischetto si presenta nuovamente Crisci, ma questa volta Bruno intercetta e in campo può iniziare la festa nerazzurra. Nelle ultime due gare dell’anno il Pisa cercherà di prendersi il campionato contro Sassuolo e Lucchese.

U15. Peccato non avere sfruttato a pieno le occasioni avute. Il Pisa di Macri, nel match di apertura giocato all’Arena Garibaldi, va sotto sull’incredibile parabola disegnata da un carrarino per poi pareggiare prima della fine del tempo grazie al rigore di Colombai. Nella ripresa il Pisa ha diverse palle per il sorpasso, la Carrarese tiene botta e prima del triplice fischio trova anche il bel 2 a 1 di Pedrazzi che vale l’accesso alle finali scudetto di categoria. I nerazzurri salutano così il sogno di partecipare alle fasi finali, ma il Pisa esce dal campo a testa alta.

Allievi B 2000. La squadra di Gabriele Paffi regola 6 a 0 il Collevica e mette in fila il 25° risultato utile consecutivo (da fuori classifica non ha mai perso). In gol per i nerazzurri due volte Colombini, Onnis, Mani, Melani e Gulisano.

Tutti in campo. Bel finale di stagione per i Giovanissimi Pro. Il 2002 di Orsini nell’ultimo match dell’anno batte 2 a 1 la Pistoiese fuori casa e mette in fila la terza vittoria consecutiva (gol di Carelli e Panattoni), il 2003 di Becchi supera a San Prospero il Prato B (3-2 [0-0/1-0/0-0] rete decisiva di Cianciolo). Impattano gli Esordienti 2004 di Pasquini con la Scintilla Pisa Est (3-3 [0-0/1-1/0-0] gol nerazzurro di Benedini), successo in rimonta dei Pulcini 2006 con il Ponsacco (2-1 [0-1/2-0/2-0]). Fermi per un problema alla formazione avversaria gli Esordienti 2005 di Corsini.


 

 

 

Berretti girone C

PISA-LUPA ROMA: 3-1

PISA: Borgherini, Baldassari, Favale, Baronti (32’ st Negozio), Lecceti, Raffaeta, Nencioni, Gianardi, Micchi, D’Angina (46’ st Mastagni), Kernezo (43’ st Lami); a dis. Masotti, Chiavacci, Fillanti, Lores Varela, Botrini, Faraoni. All. Caponi.

LUPA ROMA: Cianfriglia, Bellistri, Borelli, Losi, Rita (45’ pt Gambale), Caputo, Petrini (22’ st Oliviero), Blasi, Bernardotto, Perfetti (15’ pt Di Matteo), Delvecchio; a dis. Neri, Colicchio, Labagnara, Cucciari. All. Greco.

ARBITRO: Labruna di Pontedera; primo assistente: Scotto di Carrara; secondo assistente: Rocchi di Carrara.
RETI: pt 10’ D’Angina (rig), 29’ D’Angina (rig); st 15’ Delvecchio, 31’ Micchi. 
NOTE. All’8’ pt espulso Losi per fallo di mano su chiara occasione da rete; al 38’ st rosso diretto a Borelli per gioco antisportivo; ammoniti: Rita, Baldassari, Lecceti, Blasi, Petrini, Gianardi; angoli: (0-0) 2-2; recupero: 1’ e 2’.

U17 girone D

PISA-ROBUR SIENA: 2-1

PISA: Bruno, Birindelli (28’ st Ghelardoni), Spinelli (23’ st Pietranera), Balduini, Salvi, Castellacci, Borgioli (23’ st Betti), Grandoni, Mussi (1’ st Pesci), Adami (38’ st Zoppi), Bertoni; a dis. Campani, Giani, Paoli, Perissinotto. All. Guerri.

ROBUR SIENA: Sanfilippo, Bracciali (36’ st Fatta), Gianneschi, Nassi, Sabatini, Miccoli (36’ st Gugliotta), Crisci, De Bianchi, Airinei (23’ st Biancalani), Taddei, De Carolis; a dis. Nesi, Marsicano, Sensitivi, Sheshi, Ravanelli, Frosinini. All. Argilli.

ARBITRO: Guarnieri di Empoli; primo assistente: Rosellini di Pontedera; secondo assistente: Sbranti di Lucca
RETI: pt 6’ Adami, 12’ Borgioli, 38’ Crisci (rig).
NOTE. Al 38’ st Bruno para un calcio di rigore a Crisci; al 37’ st espulso Pietranera per fallo su chiara occasione da rete; ammoniti: Taddei, Borgioli, Bertoni, Sabatini; angoli: (1-0) 6-3; recupero: 2’ e 4’.

U15 girone D

PISA-CARRARESE: 1-2

PISA: Giannangeli, Giomi, Bechini (37’ st Olivieri), Castaldo, Cecci, Pieragnoli, Colombai (35’ st Viti), Fatticcioni (27’ st Landucci), Salvaggio, Nannipieri (35’ st Magrini), Campigli (27’ st Malih); a dis. Lo Bosco, Galligani, Carelli. All. Macri.

CARRARESE: Balestri, Lattanzi, Busnelli, Ugolini, Maccabruni, Lodovici, Manzo, Ricci (1’ st Bennati), Scaletti (11’ st Bongiorni), Pedrazzi, Fantini; a dis. Mallegni, Giorgi, Nardini, Centone, Bianchi. All. Piccotti.

ARBITRO: De Palma di Viareggio.
RETI: pt 9’ Fantini, 32’ Colombai (rig); st 34’ Pedrazzi.
NOTE. Ammoniti: Nannipieri, Bechini, Manzo; angoli: (2-0) 5-1; recupero: 0’ e 5’.

 

Carlo Palotti

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna