Commenti

Prima Categoria. Fornacette-Fratres Perignano: 0-1 1a sconfitta per i ragazzi di Lazzerini, gli ospiti agganciano il 2° posto insieme al San Frediano

Fornacette. La seconda rete subita in 6 giornate (retroguardia meno battuta del girone) costa la prima sconfitta stagionale per il Fornacette, ora distante quattro lunghezze dalla capolista Atletico Etruria e scavalcato al secondo posto dal San Frediano di Panicucci e dal Fratres Perignano. E’ proprio quest’ultimo ad imporsi di misura al Biancoforno Camp: decide nel finale la rete di Cogoni dal dischetto. Nel prossimo turno di campionato gli uomini di Lazzerini sono chiamati alla prova del riscatto in casa del fanalino di coda Red Devils Castelfranco...

4-2-3-1 per il Fornacette: Fiaschi tra i pali, Banchellini e Parentini terzini, Cencini e Rummolo centrali di difesa; Ferrucci e Frediani in mezzo al campo, Randi, Lorenzini e Volpi agiscono a supporto della punta Vassallo. Gli ospiti (in tenuta gialla) rispondono con il 4-3-3: Bitozzi in porta, linea difensiva Landi, Nencini, Galluzzi, Zuchegna; Sarperi schermo davanti alla difesa, ai suoi lati Pagni e Cogoni, in avanti tridente Lenzini, Scardigli, Moni.

La prima occasione è per gli ospiti: apertura di Cogoni per Lenzini sulla destra, bello stop con il pallone che resta incollato al piede, dribbling su Parentini, cross, colpo di testa di Scardigli neutralizzato da Fiaschi. Moni (10’) e Lorenzini (11’) ci provano dalla distanza, conclusioni fuori misura; al 12’ Lenzini serve Moni al limite, stop e tiro, Fiaschi respinge in tuffo. Al 19’ Randi raccoglie una respinta della retroguardia ospite sulla trequarti e calcia alto sopra la traversa; pochi minuti dopo numero di Vassallo in area, sombrero ai danni di un avversario, Nencini chiude in corner. Meglio i padroni di casa nel finale di primo tempo. Alla mezz’ora conclusione di Ferrucci dalla distanza, deviazione fortuita di un difensore e pallone che termina non distante dal palo alla destra di Bitozzi. Al 38’ l’occasione più nitida: bella sponda di Vassallo per Randi al limite dell’area, sinistro di prima intenzione che termina di poco a lato. Al 40’ Volpi ruba palla a Zuchegna e si invola verso la porta avversaria, dribbling ai danni di un difensore, Nencini si immola e respinge con il corpo la conclusione del numero 10. Si va al riposo sullo 0 a 0.

In avvio di ripresa percussione centrale di Volpi, palla a Randi, sinistro deviato in corner; tiro dalla bandierina battuto corto, slalom di Randi fra tre avversari, tiro-cross che attraversa tutta l’area di rigore, poi sugli sviluppi dell’azione colpo di testa debole di Cencini, Bitozzi fa sua la sfera. Match equilibrato con poche occasioni. Lazzerini inserisce forze fresche in attacco e manda in campo Saviozzi e Davini, nelle fila degli ospiti dentro il terzino Cacelli e il centrocampista Vaglini. I neo-entrati si rendono subito pericolosi: al 65’ conclusione deviata di Davini, pallone che resta in area, salvataggio provvidenziale di Landi che anticipa Saviozzi e mette in corner. Al 78’ ci prova Moni dalla distanza, conclusione che termina sul fondo, poi, all’81’, arriva l’episodio-clou della gara: corner dalla destra, la sfera resta in area, Nencini tenta la rovesciata, la palla colpisce il braccio di un giocatore del Fornacette che era a distanza ravvicinata e l’arbitro decreta il calcio di rigore in favore degli ospiti. Sul dischetto va Cogoni, destro potente ed angolato e Fratres Perignano in vantaggio. I padroni di casa si riversano in avanti alla ricerca del pareggio: minuti finali convulsi, saltano gli schemi. Nel terzo dei 5 minuti di recupero concessi dal direttore di gara conclusione di Randi respinta in area, il numero 7 rimette al centro, forse c’è un tocco di mano di un difensore ospite, i padroni di casa reclamano inutilmente la concessione del penalty, il Fratres Perignano allontana la sfera e porta a casa 3 punti.  

 

IL TABELLINO

FORNACETTE-FRATRES PERIGNANO: 0-1 (Prima Categoria girone D)

FORNACETTE: Fiaschi, Banchellini, Parentini, Ferrucci (32’ st Pardossi), Cencini, Rummolo, Randi, Frediani, Vassallo (20’ st Davini), Volpi (12’ st Saviozzi), Lorenzini; a dis. Filidei, Bertelli, Ferrucci, Fuschetto. All. Lazzerini.

FRATRES PERIGNANO: Bitozzi, Landi, Zuchegna (31’ st Meini), Sarperi (23’ st Vaglini), Galluzzi, Nencini, Lenzini, Pagni, Scardigli (21’ st Cacelli), Cogoni, Moni; a dis. Caponi, Tosi, Cammilli, Giuntini. All. Fatticcioni.

ARBITRO: Rossi di Carrara.

RETE: st 38’ Cogoni (rig).

NOTE. Al 16’ st espulso per proteste un dirigente del Fratres Perignano; ammoniti: Ferrucci, Sarperi, Cencini, Nencini, Saviozzi, Randi, Cacelli; angoli: (5-1) 8-3; recupero: 0’ e 5’.

 

Alessandro Marone

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna