News

Juniores Regionali. Perignano Alta Valdera: la lettera di dimissioni di mister Ferdinando Mazzei

Pisa. Dopo la conquista del girone provinciale ottenuta nella passata stagione, mister Ferdinando Mazzei era stato confermato sulla panchina del Perignano Alta Valdera partecipante al campionato Juniores Regionali girone B. L'inizio di stagione non è andato troppo bene e a seguito di due sconfitte (contro Antignano e Gracciano) mister Mazzei rassegna le dimissioni, ma i problemi erano molti, non collegati ai risultati sportivi e nati in precedenza. Di seguito il testo integrale della lettera inviata da Mazzei alla nostra redazione...

"Ho rassegnato le mie dimissioni da allenatore degli Juniores Regionali del Perignano Alta Valdera, non ci sono più le condizioni per proseguire!"
Così tuona Ferdinando Mazzei dopo un incontro con la dirigenza del Perignano. Un epilogo scontato visto le difficoltà emerse in questa stagione, anche per colpa di alcune questioni irrisolte della passata stagione.
"L'anno scorso sono stato voluto fortemente dall'allora Perignano Casciana Terme con l'obiettivo di costruire una squadra Juniores. L'ho fatto in gran parte con le sole mie forze e l'aiuto di veri amici e sono riuscito ancora una volta a vincere un campionato, conquistare i regionali e valorizzare i ragazzi. Nonostante questo nel corso della stagione erano emerse difficoltè economiche e logistiche dovute ad errori dirigenziali. Poi la Società è cambiata con l'ingresso del Sig. Ticciati e dei suoi collaboratori provenienti tutti dal Selvatelle Capannoli. Le premesse e le promesse erano buone...peccato che in seguito si siano rilevate false!
Sono riuscito a costruire una squadra tutta nuova per il dovuto cambio generazionale della categoria Juniores Regionale portando con me ragazzi di qualità e di cuore, strappandoli anche alla concorrenza. Ho fatto il ritiro e i successivi allenamenti con continui problemi logistici ed organizzativi, ma sono andato avanti perchè la mia forza di volontà mi diceva questo e anche le continue promesse di risoluzione.
Siamo arrivati dopo due giornate di campionato e ancora i problemi persistono...quindi è doveroso lanciare un segnale forte e le mie dimissioni vanno in questo senso.
I problemi sono molto semplici: il campo di allenamento, il pulmino, il materiale sportivo, i rimborsi a me e al mio vice allenatore...
I ragazzi, i genitori e gli amici sanno tutto e condividono tutto ciò. Gli ringrazio e l'unico mio dispiacere sarà non poter disputare il campionato regionale con i ragazzi da me scelti e voluti. Sono sicuro che avremmo fatto bene e ci saremmo tolti delle soddisfazioni.
Ora mi rimetto nuovamente in gioco...nonostante negli ultimi 5 anni abbia vinto tutto quello che era possibili vincere tra le categorie Allievi e Juniores!
Ringrazio sin da ora chi mi ha offerto ruoli di Direttore Generale o Sportivo, ma la mia vita è il campo, mangiare l'erba...e vincere di nuovo!"

In fede
Ferdinando Mazzei

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna