Commenti

JUNIORES REGIONALI - Pisa Sc-Cascina: 3-0

2013 - logo lndSan Giuliano Terme. La Juniores Regionale neroazzurra batte 3 a 0 i campioni del Cascina e resta in corsa per il mantenimento della categoria. Ad una giornata dalla fine della stagione, i ragazzi di mister Lorenzo Roventini restano a più 2 sullo Sporting Masseseromagnano quart’ultimo e primo delle retrocesse ai gironi provinciali. Sabato prossimo tutto si deciderà in casa del Seravezza secondo. Per il Cascina invece, l'ultima gara e le fasi finali del torneo.

Juniores Regionali girone A classifica risultati

Juniores Regionali girone B classifica risultati

Juniores Provinciali girone U classifica risultati

 

Messo nel cassetto il sogno play-off della prima squadra, la Juniores neroazzurra può attingere a piene mani dalla rosa di Eccellenza Toscana. Guidi e Giacovelli si spartiscono gli esterni bassi; Laniyonu e Lossi presidiano il centro della difesa. La coppia Colombani-Barletta fa gioco in mezzo al campo e il trio Spada-Mazzuca-Casino, supporta l’unica punta Pellegrini. Di fronte l’ex mister Taccori propone una squadra quadrata, impreziosita dalla velocità di Burgalassi e dalla potenza di Mulè in attacco.

Succede poco e all’ennesimo tentativo per vie centrali il Pisa Sc passa in vantaggio: Mazzuca in verticale imbecca Pellegrini (26’), anticipo sul difensore ospite e pallonetto vincente sull’uscita al limite di Galli per l’1 a 0. Neppure il tempo di ripartire (28’) che i neroazzurri raddoppiano. Mazzuca s’incarica di battere una punizione dal limite, la palla calciata forte e tesa colpisce la barriera e Galli non può fare nulla per il 2 a 0. La squadra di Roventini vuole chiudere i conti definitivamente e appena un minuto dopo (29’) ancora Pellegrini lanciato a rete, colpisce il palo esterno alla sinistra di Galli. Il risultato non cambia più e sul doppio vantaggio si va all’intervallo.

 

 

Nella ripresa formazioni confermate e bella parata di Cappagli al quarto d’ora (16’): Caroti piazza la conclusione a giro sul secondo palo e il portierone neroazzurro di allunga in calcio d’angolo tra gli applausi del pubblico. Pian piano i ritmi si abbassano e i due allenatori danno il via alle sostituzioni. Al 27’ il signor Niesi della sezione di Lucca vede un colpo proibito di capitan Lucchesi in mediana, rosso diretto e Cascina in dieci fino alla fine del tempo. Sotto di due gol e con l’uomo in meno il Cascina si affida alle sole sportellate di Mulè, al 36’ Massini appena entrato si fa trovare pronto e sull’errore in presa di Galli, fissa il 3 a 0 finale.

 

 

IL TABELLINO

PISA SPORTING CLUB-CASCINA: 3-0 (Juniores Regionali girone A)

PISA SC: Cappagli, Guidi, Giacovelli, Colombani (30’ st Bargi), Laniyonu, Lossi, Spada (24’ st Kullaj), Barletta, Pellegrini (30’ st Massini), Mazzuca (30’ st Scafuri), Casino (35’ st Giacomin); a dis. Ivanaj, Giannecchini. All. Roventini.

CASCINA: Galli, Joka (16’ st Bersito), Mazzi, Lucchesi, Catastini, Di Frino, Burgalassi (3’ st Mara), Rocchi, Mulè, Caroti, Bogliaccino (3’ st Brazzalotto). All. Taccori.

ARBITRO: Niesi di Lucca.
RETI: pt 26’ Pellegrini, 28’ Mazzuca; st 36’ Massini.
NOTE. Espulso al 27’ st Lucchesi per gioco violento; ammoniti: angoli (3-1) 4-4; recupero: 1’ e 1’.

 

 

da www.pisasportingclub.com

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna