Commenti

JUNIORES REGIONALI - Pisa Sc-Masseseromagnano: 1-1

San Giuliano Terme. Il Pisa Sporting Club chiude l’anno con un pareggio sofferto, anche se nel finale di gara, dopo avere finito le energie rimaste, la Masseseromagnano ridotta in dieci per tutto il secondo tempo ha rischiato il tracollo. I neroazzurri orfani di mister Mancini sostituito in panchina dalla coppia Cartacci-Barontini, vanno al riposo decimi in classifica, con due lunghezze di vantaggio sulla zona play-out del girone.

 

Juniores Regionali girone A classifica risultati

Juniores Regionali girone B classifica risultati

Juniores Provinciali girone U classifica risultati

 

Pisa Sc in campo con il 4-2-3-1. Cecchi lascia spazio al centro della difesa al rientrante Laniyonu (per lui uno stop per infortunio di tre mesi), dalla prima squadra scende in categoria anche Mazzuca (squalificato) utilizzato da esterno destro. Buona la gara di Barletta in mediana. I massesi rispondono con il 3-5-2, che in fase di non possesso, si trasforma in un più coperto 5-3-2. Bene Arrighi davanti alla difesa, bene l’attacco e il capocannoniere del girone Gemma (uscito anzitempo per infortunio).

Pochi minuti e il Pisa Sc si rende pericoloso in un paio di occasioni: al 6’ Giacomin incrocia debolmente, Ginesi respinge con i pugni; al 9’ Barletta fa tutto da solo e dal limite sinistro dell’area, colpisce la traversa a portiere ospite battuto. La Massese non resta a guardare e dal quarto d’ora inizia a spingere con più convinzione, al 17’ Gemma si ritrova lanciato a rete e Fabiani con un balzo mantiene il risultato. Da qui in vanti gli ospiti appaiono in grado di passare, ma il risultato non cambia e sullo 0 a 0 si va all’intervallo.

Nella ripresa Il Pisa Sc inserisce Ricoveri S. per Massini in attacco e Zaccariello per Lisi in difesa. Neppure il tempo d’iniziare e al 3’, Granci di Grosseto espelle Vietina per fallo da ultimo uomo su Bargi. Ti aspetteresti l’assalto neroazzurro ed invece, all’8’ su una palla innocua al limite dell’area, Fabiani esce male colpendo un compagno, Bellè non ci pensa su due volte e tutto solo infila in porta il vantaggio. Ora è la Massese a fare la partita soprattutto in contropiede e all’11’, con Rustighi, potrebbe raddoppiare: Fabiani con l’aiuto del palo si fa trovare pronto e mantiene il risultato sul minimo scarto. Dalle panchine si effettuano diverse sostituzioni e al 24’, ancora Fabiani si fa protagonista con la parata su Gemma. Il Pisa Sc però ora sembra crederci di più e al 27’, sullo sviluppo di un corner da destra (il primo della partita), un difensore ospite beffa Ginesi per l’1 a 1. Nel finale la pressione dei ragazzi di Barontini-Cartacci potrebbe addirittura valere la vittoria (vedi le due occasioni occorse a Giacomin e Ricoveri), il risultato non cambia e le due squadre chiudono l’anno sull’1 a 1 finale.

 

IL TABELLINO

PISA SPORTING CLUB-MASSESEROMAGNANO: 1-1 (Juniores Regionali girone A)

PISA SC: Fabiani, Cecchi, Lisi (1’ st Zaccariello), Mazzanti, Laniyonu, Ton Al., Mazzuca, Barletta (25’ st Salusti), Massini (1’ st Ricoveri S.), Bargi (39’ st Ricoveri F.), Giacomin; a dis. Mencaraglia, Chelotti, Benedettini. All. Barontini.

MASSESEROMAGNANO: Ginesi, Rivieri (12’ st Mosti), Vietina, Lazzarotti, Calatafini, Raucci, Gemma (41’ st Forno), Arrighi, Rustighi (36’ st Meccheri), Donadel, Bellè (22’ st Sesti); a dis. Ciari. All. Malfanti.

ARBITRO: Granci di Grosseto.

RETI: st 8’ Bellè, 27’ (aut).

NOTE. Espulso al 3’ st Vietina per fallo da ultimo uomo. Ammoniti: Mazzanti, Mosti, Cecchi, Gemma; angoli: (0-5) 2-6; recupero: 2’ e 5’.

 

da www.pisasportingclub.com

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna