Commenti

JUNIORES REGIONALI - Pisa Sc-Fortis Lucchese: 1-0

San Giuliano Terme. Il Pisa Sporting Club batte la Fortis Lucchese 1 a 0 grazie alla rete in apertura di Spada. Inutile parlare dell'importanza di questo risultato, che in sol colpo, regala ai neroazzurri il 17° punto stagionale, mettendo al contempo Ko un avversario diretto nella lotta salvezza. Sabato prossimo i ragazzi di Mancini saranno chiamati all'impresa in casa del Cascina dell'ex mister Roberto Taccori.

 

Juniores Regionali girone A classifica risultati

Juniores Regionali girone B classifica risultati

Juniores Provinciali girone U classifica risultati

 

Il Pisa Sc rinuncia a Ricoveri in attacco. Alessio Ton e Cecchi guidano la difesa, Andrea Ton e Barletta la mediana. In avanti Bargi fa l'unica punta ben supportato da Nastasi e dalle sortite offensive di Spada e Casino. La Fortis Lucchese risponde con una difesa a quattro. Buona la gara di Michelotti.

Neppure il tempo d'iniziare che Spada prima conquista una punizione sulla destra e poi, sullo sviluppo del calcio piazzato batuto da Nastasi (1'), mette in porta al volo l'1 a 0. La giornata dei neroazzurri non poteva cominciare meglio. Passano dieci minuti (12') e Nastasi impegna Simonetti dai 30 metri, ancora due giri di orologio (14') e al quarto d'ora, il Pisa Sc poco lucido sotto porta, viene ribattuto in extremis dalla difesa ospite in affanno. Da questo punto in poi torna a giocare anche la Fortis Lucchese, forse frastornata dal gol subito a freddo. Gli ospiti ci credono e pian piano riescono a spostare il baricentro della partita: al 20' Gaioni fa tutto bene, ma al momento della conclusione dà poca forza alla palla; al 26' Michelotti spara forte e radente il terreno da calcio di punizione e Fabiani blocca a terra. La pressione lucchese inizia a fare male e la difesa del Pisa Sc al 27' potrebbe capitolare: palla in verticale per Tempesti piazzato in area, due neroazzurri non riescono a liberare e la punta ospite, tutta sola, calcia di prima intenzione a lato. Il primo tempo termina qua e dopo il missile di Andrea Ton al 32' ben controllato da Simonetti, le due formazioni vanno all'intervallo sul minimo scarto.

Nella ripresa mister Mancini lancia fin da subito Giacomin al posto di Casino. Passano sei minuti (6') e la Fortis Lucchese costruisce la migliore palla gol del match: calcio d'angolo da sinistra e sfera che dopo un batti e ribatti arriva a capitan Tempesti, conclusione a botta sicura dall'altezza del dischetto e palla che colpisce la traversa a Fabiani battuto. Mister Giorgetti inserisce Bertolozzi e Panepinto, il Pisa Sc torna a farsi pericoloso al 22' con una bella rovesciata di Bargi. Le squadre ora appaiono più stanche e col passare dei minuti, anche i ritmi in campo iniziano a calare vistosamente. Ne guadagnano i neroazzurri, vicinissimi al raddoppio al 36' con Andrea Ton (destro improvviso da posizione defilata sul palo a portiere battuto). Nei minuti finali il risultato non cambia più e grazie al gol lampo di Spada, il Pisa Sporting Club porta a casa una vittoria sudata ed importantissima.

 

IL TABELLINO

PISA SC: Fabiani, Meini, Koci, Barletta, Cecchi, Ton Al., Spada, Casino (1' st Giacomin), Bargi (24' st Salusti), Ton An., Nastasi (42' st Massini); a dis. Mencaraglia, Ciampi, Lisi, Mazzanti. All. Mancini.

FORTIS LUCCHESE: Simonetti, Del Barga, Michelotti, La Rocca, Bulckaen, Menicucci, Lucchesi (38' st Centori), Harch (13' st Bertolozzi), Gaioni, Tempesti, Arrighi (18' st Panepinto); a dis. Sargenti, Danesi. All. Giorgetti.

RETE: pt 1' Spada.
ARBITRO: Dell'Erario di Livorno.
NOTE. Ammoniti: Giacomin, Cecchi, Harch, Massini; angoli: (7-0) 9-3; recupero: 1' e 5'.

 

 

da www.pisasportingclub.com

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna