Commenti

JUNIORES PROVINCIALI - Castelbadie-San Frediano: 2-1

Castelbadie. Dieci minuti di follia, arbitraggio a dir poco insufficiente, tre espulsioni ed il San Frediano in tutto questo ne esce sconfitto, terminando la gara addirittura in otto e con mister Giuliani allontanato al triplice fischio finale per proteste.

VAI ALLA classifica e ai risultati del girone


Primo tempo tutto sommato equilibrato, con le due squadre che si temono e che quasi mai si rendono pericolose e si va al riposo a reti bianche e con pochissime emozioni.

Nella ripresa alla prima occasione il San Frediano va in vantaggio, grazie ad una magistrale punizione dal limite di Iodice. I padroni di casa si riversano nella metà campo avversaria e dopo pochi minuti, il direttore di gara si inventa un calcio di rigore a favore del Castelbadia, per un intervento di testa in anticipo di Gaddi, nettamente sul pallone, su un avversario che invece va giù. Dal dischetto è 1-1. La gara inizia ad innervosirsi, passano pochi minuti e la squadra di casa passa in vantaggio quando, su un traversone in area, respinto corto da Battaglia, favorisce l'intervento sotto rete di un avversario che insacca. Cominciano a saltare i nervi ed il San Frediano perde la testa, rosso per Caciagli, entrato da pochi minuti in campo, per un fallo di reazione, Saggio per proteste ed infine Grella, per un fallo di gioco. Inutile la spinta finale del San Frediano, fragile sotto l'aspetto caratteriale, su cui dovrà far leva in settimana mister Giuliani, a cui tocca il compito di fare la voce grossa per evitare che tornino a ripetersi situazioni come quelle viste oggi, che danneggiano sotto il profilo del risultato e dell'immagine.

VOTI

Cateni 6 Battaglia 6 Ginnasio 5,5 (Gambini 6) Aliberti 5,5 Gaddi 6,5 Pellegrini 5,5 Mboup 5,5 (Saggio 5) Carducci 5,5 (Giaconi s.v.) Del Grande 5,5 (Caciagli 4) Grella 5 Iodice 6 De Ieso s.v.


da www.sfredianocalcio.altervista.org

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna