Commenti

Scintillapisaest-Sporting 2000: 1-1, 4a Giornata

logo_lnd_-_comitato_regionale_ToscanaJuniores Provinciali Gir. B - Oratoio. Primo punto in Campionato per la Scintilla di mister Cittadini, al termine di una gara ricca di emozioni con lo Sporting 2000 ex capolista. Negli ultimi dieci minuti  i biancoazzurri di Oratoio, ridotti in dieci, colgono due clamorose traverse, da sommare a quella centrata da Lippi allo scadere del primo tempo. Tanti elogi per il portiere "d'emergenza" Monteleone che salva i suoi nel finale.

 

Oratoio ( Pisa). Finalmente abbiamo visto una Scintilla tonica e grintosa, capace di mettere a lungo in difficoltà il più quotato Sporting 2000 presentatosi ad Oratoio forte delle tre vittorie consecutive e primo in classifica. Protagonista assoluto  è l'ala Luca Monteleone, che sostituiva il portiere Cini, espulso per doppia ammonizione dall'arbitro Daga. Monteleone si rendeva arteficie di almeno tre interventi salva-risultato, in un match che la Scintilla avrebbe meritato di vincere ma per l'inferiorità numerica ha rischiato di non portare a casa nemmeno un punto.

Cittadini presenta un 4-4-2 solido che nel primo tempo non concede spazio e occasioni agli ospiti. Gara condizionata dalla pioggia battente, che accompagna per quasi tutti i novanta minuti i ventidue in campo. La scintilla parte forte con una punizione calciata dalla destra da Monteleone, sulla quale Passetti manca la deviazione vincente di un soffio. Mentre molti presenti vanno a ripararsi dal nubifragio, Ceccanti sorprende tutti e porta in vantaggio la Scintilla al 18'; stop di petto al limite dell'area e conclusione di destro che termina nell'angolino. I Padroni di casa sfiorano il raddoppio con una punizione di Nannipieri alzata sopra la traversa da Nocera e con una traversa di Lippi in contropiede.

 Lo Sporting che scende in campo nella ripresa appare fin dall'inizio più determinato rispetto a quello abulico visto nella prima parte di gara. La pressione dei verdi mette subito in difficoltà la Scintilla e Nannipieri sfiora una clamorosa autorete su innocuo cross dalla destra. Al 53' l'arbitro Daga allontana dal campo l'allenatore dello Sporting Agricola per proteste su un fuorigioco fischiato contro la sua squadra, effettivamente dubbio, come risultano dubbi tanti episodi da ambo le parti. Nello sporting entra in campo Subashi che porta maggiore velocità in avanti ,ed è bravo dopo pochi minuti a giungere davanti a Cini che lo atterra. Per l'arbitro non ci sono dubbi: è rigore, con ammonizione per Cini. Parte Montemarani dagli undici metri che mette dentro di potenza. Poco dopo arriva l'espulsione di Cini al termine di un parapiglia in area, nato dopo una carica fischiata a suo favore da Daga. L'arbitro poi ammonirà anche Subashi e Montemarani.

La Scintilla non ha il portiere di riserva e tra i pali va Monteleone. Al 72' l'improvvisato portiere toglie dall'incrocio un destro a girare di Shala. I padroni di casa si riorganizzano e cercano di colpire  in contropiede o con tiri dalla distanza come 79' quando l'autore del momentaneo vantaggio Ceccanti centra in pieno la traversa. I Biancoazzurri contestano perchè vedono il pallone superare la linea bianca, l'arbitro non è dello stesso avviso. La gara ora è bellissima con entrambe le squadre che cercano i tre punti. A tre minuti dalla fine il neo entrato Borraccino coglie la terza traversa della giornata con una rovesciata, sulla respinta del legno Ceccanti manda alto di testa. passa un minuto e lo Sporting sfiora il vantaggio con Shala. Nei cinque minuti di recupero l'occasionissima per gli ospiti: Savino scatta sul filo del fuorigioco e va verso la rete, Monteleone esce bene e respinge il tiro, riprende Savino, il quale cede a destra per il libero Subashi che però spedisce a lato una via di mezzo tra un tiro in porta e un cross per l'accorrente Fontana .

Di buono per la Scintilla c'è la prestazione e il fatto di muovere la classifica, dopo 3 sconfitte e 11 gol subiti. Quello di Ceccanti è anche il primo gol messo a segno dai ragazzi di Cittadini in questa stagione. Lo Sporting, irriconoscibile nel primo tempo, mostra buone individualità e gran voglia di continuare a far bene dopo un ottimo avvio di campionato. Il secondo tempo dei verdi è stato positivo anche se ci sono stati molti sprechi. Lo Sporting perde il primo posto in favore del Cenaia impostosi 2-0 sulla Pecciolese.

Tabellino:

Scintilla Pisaest - Sporting 2000 1-1

Scintilla Pisaest: Cini, Vivaldi, Matteis, Cerri, Nannipieri, Passetti ( 63' Scarpellini), Monteleone, Ceccanti, Bandini ( 63' Borraccino), Lippi ( 80' Diop), Sbrana ( 53' Papucci D.). A disposizione: Papucci L., Dini. Allenatore: Cittadini.

Sporting 2000: Nocera, Campani, Puntoni ( 53' Subashi), Bracci, Giannini, Savino, Mammoliti, Montemarani, Ena, Shala, Fontana. A disposizione: Carlotti, Miozzi, Feniello. Allenatore: Agricola.

Arbitro: Daga.

Reti 18' Ceccanti, 60' Montemarani su rigore.

Ammoniti: Sbrana, Cini, Montemarani, Subashi.

Espulso: Cini.

http://www.offsidepisa.com/juniores-gir-b/risultati

http://www.offsidepisa.com/juniores/classifica

 

 

 

 

 

 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna