News

Giovanissimi Pisa. Tommaso Gesi squalificato fino al 15 giugno 2015. Il Ponsacco non ci sta: "Il ragazzo non ha commesso assolutamente nulla"

Pisa. Con il Comunicato Ufficiale N° 25 la Delegazione pisana del Comitato Regionale Toscana infligge una pesantissima squalifica (fino al 15 giugno 2015) al giovane calciatore del Ponsacco 1920 Tommaso Gesi. Nel dispositivo il Giudice sportivo della Delegazione Provinciale Fulvio Fidale motiva così: "Perché a gioco fermo colpiva ad una gamba il D.G. intento ad annotare un provvedimento disciplinare" ed inasprisce

il provvedimento poiché il calciatore era anche capitano. Dalla società del presidente Donati però arriva secca una nota: "Il ragazzo non ha commesso assolutamente nulla" ed allega anche un ampio resoconto fotografico preannunciando "Immediato reclamo". Di seguito lo stralcio del provvediamento e il link per leggere il Comunicato Ufficiale del Ponsacco 1920...

 

"...

A CARICO DI CALCIATORI
ESPULSI DAL CAMPO


Squalifica fino al 15 Giugno 2015

GESI TOMMASO  (PONSACCO 1920 SSD ARL)
Perché a gioco fermo colpiva ad una gamba il D.G. intento ad annotare un provvedimento disciplinare. A seguito della pallonata il D.G. riportava lieve dolore. Sanzione che tiene conto della qualifica di capitano.

..."

 

Carlo Palotti

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna