News

Giovanissimi Nazionali. Pisa-Pontedera: 2-0 Nerazzurri al quarto posto

Pisa. I giovanissimi di Cristiano Zanetti vincono la quarta partita di fila con un 2-0 al Pontedera risolto con un gol per tempo di La Porta e del capocannoniere Pesci L'episodio decisivo al 27' del primo tempo quando viene espulso il portiere granata Betti per fallo da ultimo uomo su Pesci lanciato a rete da un disimpegno errato di Tripodi. I nerazzurri da quel momento hanno creato tante palle gol e meritato ampiamente il successo consolidando il quarto posto in classifica.

Granata penultimi e pericolosi solo in avvio di gara. Primo tempo equilibrato, poi l'inferiorità numerica ha spianato la strada al Pisa che poteva anche dilagare nella ripresa.

 

Mattinata di sole e campo in buone condizioni al comunale di Putignano ad accogliere le due squadre. Il Pisa si fa vedere subito al 1' con Pesci che calcia alto una respinta di Betti su cross dalla destra di Del Magro. Al 3' occasionissima per il Pontedera conclusa da Mani con un diagonale uscito a fil di palo. Se si esclude un gol annullato per netto fuorigioco a Del Magro,  la gara si addormenta fino all'espulsione di Betti che costringe mister Caponi a togliere Mazzurco per metter dentro il portiere Vani. Al 31' Pisa in vantaggio grazie ad una prodezza di La Porta che controlla dal limite di petto e lascia partire un sinistro che si infila sotto la traversa e sul quale Vani non può arrivare. Due minuti dopo Birindelli crossa da destra, Pesci stacca di testa, arriva Del Magro che coglie un palo esterno.

Nella ripresa ancora Del Magro sfiora il raddoppio calciando sul fondo dopo 3 minuti. Al 5' si fa vedere il Pontedera con una punizione a scendere di Parenti alta di poco. Bella azione del Pisa al 12' con La Porta che salta Vani poi Pesci viene anticipato al momento di concludere a rete. al 16' La Porta entra in area e vede libero Pesci che con un tocco di desto elude l'uscita di Vani e segna la sua nona rete in campionato.. Al 21' lo scatenato La Porta centra in pieno la traversa, riprende il nuovo entrato Matteoli e Vani è bravo a volare togliendo il pallone dall'incrocio. Sul corner da sinistra di La Porta è pronto Birindelli ad incrociare di testa con palla di poco fuori. Ancora La Porta al 23' si mangia la personale doppietta calciando a lato un bel pallone servitogli da Faraoni, appena entrato in campo. L'ultima chance è sempre su angolo di La Porta, stavolta da destra, respinto con difficoltà da Vani.

 

Il migliore in campoLa Porta (Pisa): dopo la tripletta di Carrara segna un altro bel gol e sforna l'assist per il raddoppio di Pesci. Va vicino a segnare altri gol, colpendo anche una traversa, ed è pericoloso sui calci d'angolo che calcia da entrambi i lati.

 

IL TABELLINO

PISA-PONTEDERA 2-0 (Giovanissimi Nazionali girone D)

PISA (4-4-2): Bruno; Menichetti, Raffaelli (22' st Benvenuti), Balduini,Paci (20' st Ghelardoni); Birindelli (24' st Gargani), Castellacci (6' st Matteoli), Caimi (26' st Ciandri), Del Magro (9' st Faraoni); La Porta, Pesci. A disposizione: Ametrano, Arrighi, Prete. Allenatore: Cristiano Zanetti.

PONTEDERA (4-3-1-2): Betti; Burchianti (29' st Prato), Tripodi (20' st Mecca), Pietranera, Pollichino; Di Bella (1' st Contini), Manetti (29' st Veraldi), Parenti; Mazzurco (27' pt Vani); Sherlich, Mani (29' st Bentivegna). Allenatore: Manuel Caponi.

ARBITRO: Lombardo di Massa Carrara.

RETI: pt 31' La Porta; st 16' Pesci.

NOTE. ESPULSO: Betti al 27' pt per fallo da ultimo uomo su Pesci. Ammoniti: Manetti.

 

Andrea Chiavacci

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna