News Eccellenza Gir. A

ECCELLENZA - Avviso alle concorrenti. Ponsacco. Tra conferme e nuovi arrivi, si delinea una corazzata!

logo ponsaccocalcioPisa. Anche se il mercato è ancora chiuso ufficialmente, il Ponsacco Calcio neopromosso in Eccellenza Toscana (dopo la fusione con il Pisa Sporting Club) ed in attesa di notizie sul possibile ripescaggio in Serie D, non bada a spese e costruisce una rosa competitiva e pronta a non far rimpiangere la squadra protagonista assoluta della passata stagione in Seconda Categoria (record europeo di vittorie consecutiva, record di punti, ecc).

Nei giorni passati avevamo già parlato dell'arrivo in rossoblu di due bomber di razza come Brega e Granito (anche se qualcuno parla di troppa somiglianza nel gioco praticato dai due), ma col passare delle ore sono molte di più le tessere del mosaico che si sta mettendo in opera a Ponsacco...

 


La società di Donati si è assicurata alcuni uomini di alto livello anche negli altri punti chiave della squadra guidata da mister Lazzini. Al centro della difesa è stato ufficializzato in queste ore l'arrivo dell'ex capitano del Viareggio Lorenzo Fiale, che insieme a l'ex Ghivizzano Borgo a Mozzano Garbini (classe '86), formerà una vera e propria coppia d'oro per il reparto difensivo. In mediana il mister potrà contare sulle qualità di Balleri (ex Camaiore).

Prerogativa della squadre di mister Lazzini sono i portieri in quota ed anche su questo punto la società rossoblu si è ben mossa assicurandosi le prestazioni del classe '95 Cappellini proveniente dalla Primavera del Livorno Calcio.

 

 

Importanti anche le conferme degli ex Pisa Sporting Club Doveri, Tamberi e Beltramme. Il primo è un mediano di rottura cresciuto tra le file del Pisa Calcio, gli altri due da almeno cinque anni calcano i campi di Eccellenza e nelle ultime tre stagioni hanno giocato da esterni in nerazzurro.

Altri ex Pisa Sc confermati sono i due under classe '94 Giacovelli (esterno basso di sinistra) e Colombani (capitano della Rappresentativa Regionale Juniores della Toscana e centrocampista dai piedi buoni); mentre ancora resta aperta la pista che porta al grande Jacopo Balestri, ex Torino e giocatore di Serie A, da due stagioni legato a filo doppio con le sorti calcistiche di Massimo Donati.

Jacopo Balestri sarebbe un bel colpo per assicurarsi il maggiore vantaggio sugli avversari sul versante sinistro del gioco, ma può anche fare all'occorrenza il centrale di difesa e sicuramente è uno di quelli che salda lo spogliatoio. Unico problema è l'alto ingaggio, ma su quello si lavora.

Altre conferme potrebbero arrivare per Mazzuca (classe '94 ex Pisa Sc) e Di Gaddo (ex Pisa Sc).

 

 

Carlo Palotti

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna