News

Allievi Pisa. Giudice Sportivo: sei giornate a Caponi (San Miniato Basso)

Pisa. Con il Comunicato Ufficiale N° 27 il Giudice Sportivo decide anche sul reclamo pendente sulla gara San Miniato Basso-Oltrera: 3-3 del girone U degli Allievi Pisa. Il San Miniato Basso aveva richiesto di riabilitare il calciatore Bianco squalificato per cinque giornate poiché non aveva commesso il fatto. Il Giudice dà ragione alla società e squalifica per sei giornate il calciatore Caponi perché "

...Espulso per comportamento violento verso un avversario, a fine gara attendeva il D.G. e lo offendeva pesantemente partecipando poi ad un comportamento irriguardoso nei confronti dello stesso da parte di tutti i  calciatori e dirigenti. Sanzione aggravata perché Capitano..". Di seguito lo stralcio del Comunicato Ufficiale.

"...

Campionato Allievi - Gara del 20 Ottobre 2013.

Decisioni Del Giudice Sportivo

Gara: SAN MINIATO BASSO CALCIO - OLTRERA A.S.D. del 20 Ottobre 2013.

A seguito di reclamo della società A.S.D. SAN MINIATO BASSO CALCIO avverso la squalifica per 5 giornate del proprio giocatore BIANCO ANDREA (C.U, N.21 del 23/10/2013) la Commissione Disciplinare Territoriale del C.R.T. - L.N.D., acquisito il supplemento di rapporto arbitrale ha riabilitato il calciatore BIANCO ANDREA per non aver commesso il fatto. Il supplemento di rapporto arbitrale veniva quindi trasmesso a questo Giudice per i provvedimenti relativi. Il D.G. nel supplemento, ammettendo l'errore di trascrizione, indicava in CAPONI MATTEO N°10 in distinta gara il responsabile di quanto addebitato al proprio compagno.

Tutto ciò premesso e rilevando in distinta gara che il CAPONI MATTEO rivestiva il ruolo di capitano ne ridefinisce di conseguenza la sanzione:

CAPONI MATTEO (SAN MINIATO BASSO CALCIO)      6 Giornate

Espulso per comportamento violento verso un avversario, a fine gara attendeva il D.G. e lo offendeva pesantemente partecipando poi ad un comportamento irriguardoso nei confronti dello stesso da parte di tutti i  calciatori e dirigenti. Sanzione aggravata perché Capitano. (Art.3 del C.G.S.).

Si trasmettono gli atti alla Procura Federale per i provvedimenti di competenza.

..."

 

Carlo Palotti

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna